Informazioni

Informazioni (15)

E' stato attivato giorno 19 febbraio 2020 il nuovo sistema di riscossione dei contributi dovuti, a vario titolo, dagli Iscritti ad albi e registri tenuti dal COA Catanzaro.

Sono in corso di distribuzione gli avvisi che perverranno agli interessati agli indirizzi di PEC e di posta elettronica ordinaria già comunicati al COA, mentre per i restanti che non hanno ancora provveduto ad indicare questi dati al Consiglio si procederà con il tradizionale servizio postale.

Nuova convenzione del COA Catanzaro con Coworking, nuovo stile lavorativo che realizza la condivisione di un ambiente di lavoro e di risorse, tra professionisti che operano in settori diversi con approccio collaborativo.

Coworking Catanzaro nasce per dare l’opportunità a giovani professionisti di svolgere la propria attività in uno spazio moderno e innovativo.

  • Scrivanie operative, arredi di design e un ambiente confortevole, tutto questo nel centro storico del capoluogo calabrese.
  • Spazio di condivisione interattivo per un modo nuovo di concepire il lavoro, abolendo i costi fissi di gestione di un classico ufficio.
  • Condivisione, Collaborazione, Connessione, Costruzione di relazioni.

Coworking Catanzaro
Vico delle Onde 3, 88100 – Catanzaro
Tel. 3347066305
E-mail. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In allegato il listino concordato con il COA Catanzaro

Bando per il Corso on-line su VIOLENZA CONTRO LE DONNE E VIOLENZA DOMESTICA (CONVENZIONE DI ISTANBUL) del “PROGRAMMA HUMAN RIGHTS EDUCATION FOR LEGAL PROFESSIONALS - HELP” del Consiglio d'Europa, al quale partecipa il Consiglio Nazionale Forense.

Termine 2 MARZO 2020 per l’inoltro delle adesioni esclusivamente attraverso la compilazione del modulo, reperibile al seguente link:http://formazioneprogetti.cnf.it/

 

Giovedì, 13 Febbraio 2020 19:27

ATTIVA LA NEWSLETTER DEL COA CATANZARO

Scritto da

Da venerdì 13/2/2020 sarà operativa la newsletter del Consiglio.

Tutti i venerdì sull'indirizzo di posta elettronica indicato  all'atto della registrazione, perverrà un messaggio contenente tutte le più importanti notizie apparse sul sito del Consiglio nel corso della settimana, date di eventi, ruoli pubblicati

Per aderire è necessario cliccare sul tasto NEWSLETTER presente nella home page del sito e compilare i due campi (nome e posta elettronica) richiesti.

Interruzione servizi informatici settore civile modifiche correttive – Febbraio 2020

12/02/20

Si comunica che, al fine di consentire l’installazione di modifiche correttive sui sistemi del civile si procederà alla interruzione degli stessi con le seguenti modalità temporali:

    per tutti gli uffici giudiziari dei distretti di Corte di Appello dell’intero territorio nazionale, compresi i giudici di pace, e il Portale dei Servizi Telematici dalle ore 14:30 del giorno venerdì 14 febbraio e sino, presumibilmente, alle ore 08:00 del giorno lunedì 17 febbraio c.a.

Si precisa che, durante l’esecuzione delle attività di manutenzione, rimarranno attivi i servizi di posta elettronica certificata e saranno, quindi, disponibili le funzionalità relative al deposito telematico da parte degli avvocati, dei professionisti e degli altri soggetti abilitati esterni anche se i messaggi relativi agli esiti dei controlli automatici potrebbero pervenire solo al riavvio definitivo di tutti i sistemi.
Durante le summenzionate interruzioni programmate non sarà pertanto possibile consultare i fascicoli degli uffici dei distretti coinvolti dal fermo dei sistemi.

Per tutti gli utenti “interni” (Magistrati e cancellieri), durante il periodo di interruzione dei sistemi, non sono disponibili i registri di cancelleria e quindi, per i cancellieri, non sarà possibile procedere all’aggiornamento dei fascicoli, all’invio dei biglietti di cancelleria e all’accettazione dei depositi telematici, mentre non sarà possibile aggiornare i dati dei fascicoli sulla Consolle del Magistrato e sulla Consolle del PM.

Si rammenta che l’attività di manutenzione del Portale dei Servizi Telematici renderà indisponibili tutti i servizi informatici del settore civile e, in particolare:

    l’aggiornamento (anche da fuori ufficio) della consolle del magistrato;
    Il deposito telematico di atti e provvedimenti da parte dei magistrati;
    tutte le funzionalità del portale dei servizi telematici;
    tutte le funzioni di consultazione da parte dei soggetti abilitati esterni;
    i pagamenti telematici compreso il pagamento del contributo di pubblicazione di un’inserzione sul Portale delle Vendite.

Sul portale giustizia è stato pubblicato quest'oggi un avviso di fermo servizi PEC il 15 febbraio 2020 dalle ore 20:00 alle ore 24:00

A causa di un aggiornamento tecnologico all’infrastruttura di rete previsto dal gestore PEC per il giorno sabato 15 febbraio 2020 dalle ore 20:00 alle ore 24:00, si potrebbero riscontrare dei ritardi nella ricezione delle ricevute di avvenuta consegna.

In attesa della ricezione della ricevuta, non è necessario effettuare nuovamente il deposito.

E' il riscossione il versamento dei contributi minimi previdenziali per l'anno 2020:

CONTRIBUTO MINIMO SOGGETTIVO: in quattro rate con scadenza 29 febbraio (2 marzo), 30 aprile, 30 giugno, in acconto, e 30 settembre 2020, a saldo; il bollettino M.Av. relativo a quest’ultima scadenza non è immediatamente disponibile, sarà posto in riscossione dopo l’approvazione Ministeriale.
L’importo del contributo soggettivo minimo è stato determinato, sulla base del Suo status previdenziale, secondo le disposizioni stabilite dalle vigenti norme regolamentari;

CONTRIBUTO DI MATERNITA’: in unica soluzione, in misura fissa, unitamente alla quarta rata del contributo minimo soggettivo, con scadenza 30 settembre 2020, previa approvazione dell’importo da parte dei Ministeri vigilanti.

I bollettini M.Av. da utilizzare per il pagamento alle scadenze previste, dovranno essere da Lei generati e stampati direttamente, a partire dal 10 febbraio p.v., mediante l’accesso riservato sul sito web della Cassa, tramite codice Pin e codice meccanografico, nella sezione “Servizi - M.Av. – Contributi Minimi scadenze ordinarie”.

Ritengo opportuno rammentarLe che il contributo minimo integrativo, anche per l’anno 2020, non è dovuto, a seguito della temporanea abrogazione dello stesso per gli anni dal 2018 al 2022 (art.15 del Regolamento di attuazione dell’art.21 L.247/2012); resta comunque dovuto e da versare in autoliquidazione, in sede di mod.5/2021, il 4% sul Volume d’Affari Iva prodotto nel 2020.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti La invito a consultare il sito www.cassaforense.it, ovvero a contattare il nostro Information Center previdenziale.

 

Giovedì, 06 Febbraio 2020 15:44

CORSO CONVENZIONATO DI LINGUA INGLESE

Scritto da

L’Ordine Distrettuale degli Avvocati di Catanzaro, di concerto con la Fondazione Scuola Forense di Catanzaro hanno sottoscritto con la English Center di Catanzaro una convenzione per un Corso di lingua inglese e rilascio di certificazione valida come punteggio nelle graduatorie del personale scolastico e nei concorsi pubblici.

I Colleghi interessati DOVRANNO direttamente rivolgersi alla English Center, richiedendo la Convenzione “Ordine Avvocati Catanzaro”.

Durata e Moduli

Il corso di inglese sì divide in 3 moduli:

  • A2-B1 - MODULO 1 (30 ore)
  • B1-B2 - MODULO 2 (30 ore)
  • B2-Cl - MODULO 3 (30 ore)

Il primo modulo avrà inizio la terza settimana del mese di Febbraio 2020.

La sede del corso è presso la sede della English Center- via Mario Greco,78 - Catanzaro, ovvero a seconda delle esigenze dei corsisti e dei docenti la sala avvocati del Coa di Catanzaro.

Il corso si svolge una volta a settimana dalle 14:00 alle 16:00.

Ma su richiesta del Coa potranno stabilirsi orari diversi concordemente.

L'iscrizione al corso sarà possibile dal 06.02.2020 al 16.02.2020.

La quota di partecipazione è di € 150,00 incluso di materiale didattico.

Pagamento tramite bonifico o contanti direttamente all’Ente di formazione:

English Center di Scozzafava Anna- Via Mario Greco,78- 88100 Catanzaro- Te!. 0961725462- 3806947036- Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Cod. Fisc. SCZNNA83DSOC352U P.IVA 03715470799.

Certificazione :

La English Center è centro accreditato per il rilascio delle certificazioni linguistiche internazionali Al,A2, 81, B2, Cl,C2.

Al termine di ogni modulo sostenendo un esame, si potrà ottenere il rilascio di certificazione riconosciuta dal Miur, dall'Office of Qualifications and Examinations Regulation England (Qfqual), dall'Ucas e da altri organismi di certificazione in tutto il mondo.

Per il rilascio della sopradetta certificazione (ulteriore rispetto al costo del corso) si prevedono i seguenti costi (Convenzione Ordine degli Avvocati):

Esame B1 :  € 140,00 anziché € 150,00  (4 abilità- listening/Reading/Writing/Speaking)

Esame C2 :     € 190,00  anziché € 240,00  (4 abilità- Listening/Reading/Writing/Speaking)

Esame C1   :       € 220,00 anziché € 250,00  (4 abilità- Listening/Reading/Writing/Speaking)

Convenzione famiglie iscritti al corso

La Convenzione prevede ulteriori agevolazioni, ovvero un ulteriore sconto del 10% sui corsi collettivi organizzati presso la nostra sede di Via Mario Greco, 78- Catanzaro (non cumulabile con altre promozioni). Ulteriori informazioni e scontistica per altri servizi combinati potrà essere direttamente richiesta all'English Center.

PROGRAMMA DEL CORSO :

  • Lezioni frontali con insegnanti madrelingua qualificate
  • Esercitazioni orali e scritte
  • Conversazione di gruppo
  • Ascolto e comprensione
  • Ampliamento e approfondimento del lessico
  • Simulazioni d'esame

LA FREQUENZA DEL CORSO DI N. 30 (TRENTA) ORE DA DIRITTO AL RICONOSCIMENTO DI N. 9 CFP.

Catanzaro, 06 febbraio 2020

 Il Presidente dell’Ordine Distrettuale di Catanzaro e Direttore Scuola Forense

Avv. Antonello Talerico

Il Presidente della Fondazione Scuola Forense

Avv. Amedeo Bianco

Il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Catanzaro ha pubblicato i bandi per lla partecipazione ai corsi qualificanti in materia di difese d'ufficio ed abilitanti all'iscrizione nei relativi registri.

Per informazioni è disponibile l'apposita sezione DIFESE D'UFFICIO da cui è possibile accedere alla modulistica necessarie per l'iscrizione.

Mercoledì, 05 Febbraio 2020 08:08

CNF: il progetto Lawyer Lex Scritto da admin

Scritto da

Il Consiglio Nazionale Forense ha trasmesso copia del bando del progetto LAWYEREX.

Si segnala il termine di partecipazione del 20 febbraio 2020 per l’inoltro delle adesioni esclusivamente attraverso la compilazione della domanda di partecipazione allegata da compilare in tutti i campi e da far pervenire, unitamente al Curriculum Vitae dell’interessato, sulla casella di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pagina 1 di 2