Fabrizio Sigillò

DOTT.SSA BUCANEVE

GIUDICE DI PACE IN CATANZARO

TRIBUNALE PENALE DI CATANZARO

UDIENZA MONOCRATICA

DOTT.SSA FLESCA

TRIBUNALE PENALE DI CATANZARO

UDIENZA MONOCRATICA

DOTT.SSA FLESCA

TRIBUNALE PENALE DI CATANZARO

UDIENZA MONOCRATICA

DOTT.SSA FLESCA

TRIBUNALE PENALE DI CATANZARO

UDIENZA MONOCRATICA

DOTT.SSA FLESCA

TRIBUNALE PENALE DI CATANZARO

DOTT.SSA GRAZIELLA COSTANTINO

TRIBUNALE PENALE DI CATANZARO

DOTT.SSA GRAZIELLA COSTANTINO

In data 18/11/2020 il Coa di Catanzaro ha partecipato ad una seduta plenaria con il Presidente del Tribunale di Catanzaro ed i Presidenti delle Sezioni Civili e Penali, al fine di individuare le misure per una migliore trattazione delle udienze, per come era stato anticipato, senza alcuna sospensione o blocco delle attività si è proceduto ad una diversa organizzazione che terrà conto della limitazione dettata dallo smart working e dalle norme anticovid.


Il Presidente ha riassunto gli esiti dell'incontro evidenziando come l’Avvocatura possa ritenersi soddisfatta, in quanto l’invito rivolto dal Coa di rimodulazione dell’organizzazione delle udienze e la disponibilità mostrata dagli uffici giudiziari hanno condotto ai seguenti risultati.

CIVILE:

  • La regola generale rimane la trattazione scritta (per tutte quelle attività e giudizi che non richiedono necessariamente una partecipazione fisica, fermo restando la possibilità di chiedere la trattazione in udienza).
  • I processi che prevedono attività istruttoria o altri adempimenti processuali non derogabili con la trattazione scritta, si svolgeranno tutti in presenza.
  • Nessun processo verrà rinviato causa covid, piuttosto avremo ruoli con fasce orarie congrue che dovranno garantire una celebrazione ordinata e, senza alcun assembramento.
  • Per i giudizi di competenza del Giudice di Pace, troverà applicazione il protocollo già sottoscritto (per cui udienza a trattazione in presenza e trattazione scritta a seconda delle attività processuali da compiere).

 

PENALE:

  • UFFICIO GIP-GUP E SEZIONE DIBATTIMENTO – COLLEGIO: la regola rimane la trattazione di tutti i processi. E’ stata concordata la trasmissione dei ruoli almeno un giorno prima, con l’individuazione di fasce orarie congrue al fine di evitare assembramenti. Nessun rinvio o sospensione causa covid.
  • SEZIONE DIBATTIMENTO – MONOCRATICO : I ruoli più critici rimangono quelli del giudizio monocratico, per il quale si prevede la trattazione di buona parte dei processi (impossibile allo stato trattare 40/50 processi per udienza), senza alcun rinvio de plano. Trattazione in udienza ed una migliore modulazione ed organizzazione delle fasce orarie da rispettare sia da parte dell’ufficio giudiziario che da parte degli avvocati.

 

SERVIZIO FRONT OFFICE:

nel pieno rispetto della prenotazione, è stata assicurata una certa flessibilità per particolari esigenze. Viene comunque garantita la possibilità del deposito degli atti urgenti anche senza prenotazione.  Verranno implementati i servizi di comunicazione ed interazione con le cancellerie.

Il Coa di Catanzaro resta a disposizione per ogni tipo di informazione e chiede ai Colleghi di segnalare ogni eventuale criticità riscontrata, ciò al fine di consentire interventi risolutivi con la collaborazione e disponibilità di tutti gli operatori degli uffici giudiziari.
In questo momento è importante la collaborazione di tutti. Nessuno di Noi è ospite del Tribunale, ma tutti (avvocatura, magistratura, componente amministrativa) devono contribuire al superamento dei vari disagi che erano fisiologici prima del covid e, che certamente non potranno essere eliminati in una situazione di emergenza aggravata anche dallo smart working (almeno al 50%).

Comunicazioni del 16 e 17 novembre 2020 dal CNF al Ministero